Home News Bandi e concorsi Un concorso di idee per la PORTA DELLA CARNIA
Bandi e concorsi

Un concorso di idee per la PORTA DELLA CARNIA

09 ottobre 2017

È pubblico il Concorso di idee PORTA DELLA CARNIA, ideato e promosso dal Carnia Industrial Park - Consorzio di Sviluppo Economico Locale di Tolmezzo, finalizzato alla valorizzazione estetica e funzionale della rotatoria all’uscita del casello autostradale A23 – Carnia.

Il contest è rivolto a liberi professionisti, italiani o stranieri, iscritti nei rispettivi albi professionali – ingegneri, architetti o gruppi multidisciplinari composti da progettisti, designer, creativi, artisti urbani con almeno un componente ingegnere o architetto – invitati a partecipare con idee ed ipotesi progettuali volte a valorizzare il contesto territoriale, le risorse culturali, paesaggistiche ed economiche dell’area e, nel contempo, a realizzare nuovi percorsi di viabilità, sicuri ed agevoli.

Le proposte progettuali dovranno prevedere soluzioni urbanistiche, viarie e di arredo urbano, capaci di valorizzare e razionalizzare gli spazi, tenuto conto del tessuto urbano esistente, nonché del sistema viario carrabile e pedonali: interventi finalizzati al miglioramento ed alla razionalizzazione dei collegamenti pedonali, ottimizzando la sicurezza stradale e la circolazione dei lavoratori e dei mezzi in transito nell’area, e costituendo al contempo un elemento di forte valenza estetica e simbolica.

Per partecipare al Concorso di idee PORTA DELLA CARNIA, il singolo concorrente o il referente del gruppo multidisciplinare dovrà inviare le proprie idee progettuali alla piattaforma del Concorso www.concorsiarchibo.eu\portadellacarnia realizzata dall’Ordine degli Architetti di Bologna, accedendovi direttamente o tramite il sito web www.carniaindustrialpark.it, secondo le procedure in esso previste.

Ogni concorrente potrà presentare una sola idea, sia che partecipi singolarmente, che quale componente di un raggruppamento, in formato digitale ed in forma anonima, tale da mostrare e descrivere in modo completo la proposta progettuale. L’anonimato dei partecipanti sarà garantito per tutta la durata del Concorso dal sistema di protezione crittografato della piattaforma.

La lingua ufficiale del Concorso è l'italiano; ogni richiesta di chiarimento (da formularsi entro il 24 ottobre 2017) nonché gli elaborati di Concorso (da consegnarsi entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 5 dicembre2017, previa iscrizione) dovranno essere redatti in italiano, utilizzando unicamente il sistema metrico decimale.

Il Concorso si concluderà entro il mese di febbraio, a seguito dei lavori della Commissione giudicatrice – composta da un professore della facoltà di architettura indicato dall’Università degli Studi di Udine, che svolgerà la funzione di Presidente, da un architetto e da un ingegnere individuati tra i professionisti proposti dai rispettivi Ordini professionali di Udine, da un imprenditore in rappresentanza delle aziende insediate dell’area, individuato tra la rosa di nomi fornita dal Comitato di Consultazione del Consorzio e da un dipendente dell’Ufficio Tecnico del Consorzio –  con la predisposizione di una graduatoria di merito e con l'attribuzione dei premi e riconoscimenti: al vincitore del Concorso di idee PORTA DELLA CARNIA verrà assegnato un premio di € 5.000 e, nel caso di attuazione dell'intervento verrà incaricato del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Al 2° classificato andrà un premio di € 3.000 ed al 3° classificato di € 2.000.

A conclusione del Concorso, il Consorzio organizzerà un evento pubblico durante il quale proclamerà e premierà l’idea vincitrice, e sarà possibile visionare le migliori proposte realizzate che, successivamente saranno esposte in una mostra temporanea dedicata.