Home News Cultura Due giorni di CITY_BRAND&TOURISM LANDSCAPE Symposium&Award
Cultura

Due giorni di CITY_BRAND&TOURISM LANDSCAPE Symposium&Award

07 giugno 2019

 

Sono oltre quaranta i relatori che prenderanno parte alla quinta edizione del Simposio internazionale e Premio “City_Brand&Tourism Landscape” in programma il 19 e 20 giugno prossimi alla Triennale di Milano. Il Simposio - che si avvale del Patrocinio della stessa Triennale - è organizzato da PAYSAGE - Promozione e Sviluppo per l’Architettura del Paesaggio e dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

È articolato nelle cinque sezioni - City Landscape, Brand & Landscape, City Play&Sport Landscape, Tourism Landscape alle quali quest’anno si è aggiunta Paesaggio in Luce - e declinerà tutte le componenti del progetto del paesaggio.

Ospite speciale della Sezione dedicata alle Green Infrastructure, Patrick Blanc, naturalista e membro del CNR presenterà le ultime realizzazioni dei suoi Murs Végetals

Al centro della sezione City Landscape, che ripercorre progetti di paesaggio di varia scala, realizzati in contesti urbani, il tema delle riqualificazioni paesaggistiche degli spazi urbani, territori metropolitani di frangia, verde nella città densa. Ad aprire i lavori l’illustrazione del progetto, appena aggiudicato, di riqualificazione degli Scali Ferroviari Milanesi Farini e San Cristoforo. A seguire, la tavola rotonda dedicata agli importanti parchi in corso di progettazione e realizzazione a Genova, proprio a partire dal Concorso per il “Parco sotto ponte”, bandito dal Comune di Genova in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Genova ed il Consiglio Nazionale degli Architetti, passando dalla riqualificazione del Parco lineare di Cornigliano e al nuovo Great Campus Park. Sempre nell’ambito delle grandi trasformazioni urbane si proseguirà con la presentazione del Parco della Pace di Vicenza, oggi il più grande dei cantieri verdi d’Europa per estensione. In questa sezione, si aprirà anche uno speciale focus su Water’scape tra cui Zuiderzeezicht, Fredriksdal Quay e Montecarlo Landscape.

Chiuderà la sezione City Landscape l’intervento relativo a San Donato Social District all’interno del quale è prevista la realizzazione di un nuovo grande parco. Sarà invece la realizzazione della cittadella sportiva “Sport Life City” ad aprire quella dedicata a Landscape for Play and Sport. A seguire, l’illustrazione del progetto del paesaggio per il nuovo stadio dell’Atalanta.

Alle infrastrutture verdi, nello specifico legate alla mobilità, si connette il tema delle Tramvie Verdi, con i casi studio di Nizza, Montpellier e Gerusalemme. Saranno poi presentati gli interventi di mitigazione della Strada Provinciale 46 Rho-Monza e, sempre nel settore delle infrastrutture, saranno approfonditi gli aspetti più rilevanti del nuovo progetto dedicato a “Inserimento Cromatico delle Infrastrutture Elettriche” nel paesaggio.

Sarà poi la volta del Cyber Park e Smart Park, un capitolo che presenterà lo sviluppo delle più innovative tecnologie digitali in favore di nuove modalità di fruizione dei parchi e non solo, temi questi legati all’interdipendenza connessa alle applicazioni di intelligenza artificiale tra spazi pubblici e nuove tecnologie.

Sempre nell’ambito della ricerca, in questo caso nel Settore della Green Economy, saranno presentati dall’Università Bocconi i nuovi strumenti finanziari per lo sviluppo delle infrastrutture verdi e dei loro servizi ecosistemici.

Nell’ambito della sezione Brand Landscap previsto un focus sull’inserimento paesaggistico della nuova sede del Crédit Agricole, mentre per il settore del retail, Green Pea Torino, la cui apertura è fissata per il 2020. Si tratta di un edificio “verde” costruito per ospitare il supermercato ecologico che su idea di Oscar Farinetti, dopo il successo di Eataly, declinerà con l’insolito involucro in chiave ecologica il mondo del “vestirsi”, “abitare” e “muoversi”; nella sezione Tourism Landscape sarà invece presentato il Waterfront di Lignano Sabbiadoro dove è stato sperimentato per la prima volta un sistema di conservazione delle alberature a partire dal sistema radicale.

Prevista, come tradizione, al termine del Simposio la premiazione dei vincitori del Premio Internazionale City_Brand&Tourism Landscape.

A chiusura dei lavori, la presentazione del Premio Fondazione Libero Bizzarri dedicato al Documentario che quest’anno si pone l’obiettivo di declinare, attraverso il docu-film, nuove pratiche sportive con il tema: “Oltre il calcio - le realtà degli altri sport”.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione al link:
http://www.paysage.it/index.php?page=evento_2019_06_city_brand_tourism_iscrizione
Per scaricare il programma :
http://www.paysage.it/index.php?page=evento_2019_06_city_brand_tourism_programma