Home Formazione Offerta formativa IL DESIGN TRA CULTURA ARTIGIANALE E SISTEMA INDUSTRIALE: UN RAPPORTO FONDAMENTALE
Formazione

IL DESIGN TRA CULTURA ARTIGIANALE E SISTEMA INDUSTRIALE: UN RAPPORTO FONDAMENTALE CICLO DI LEZIONI "PROGETTARE, PRODURRE, DISTRIBUIRE OGGI: IL RUOLO DEL DESIGN INDUSTRIALE"

16 maggio 2019 - ORE 17:30-20:00
Prezzo: Gratis
Disponibiltà : 100 su 100
CFP rilasciati 2

CICLO DI LEZIONI
PROGETTARE, PRODURRE, DISTRIBUIRE OGGI: IL RUOLO DEL DESIGN INDUSTRIALE

SEMINARIO
IL DESIGN TRA CULTURA ARTIGIANALE E SISTEMA INDUSTRIALE: UN RAPPORTO FONDAMENTALE

Giovedì 16 maggio pv.
ore 17.30/20.00 (registrazione a partire dalle ore 17.15)
Aula Fisica: CESANO MADERNO - Palazzo Arese Borromeo (via Borromeo 41): per iscrizioni sito Centro Culturale Europeo Palazzo Arese Borromeo al seguente link

Il Centro Culturale Europeo Palazzo Arese Borromeo, con il Patrocinio dell'Ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia di Monza e della Brianza, organizza un ciclo di incontri dal titolo "PROGETTARE, PRODURRE, DISTRIBUIRE OGGI: IL RUOLO DEL DESIGN INDUSTRIALE".

Durata: 5 lezioni, il giovedì dalle 17.30 alle 20.00, da maggio a fine giugno, presso Palazzo Borromeo, Cesano Maderno, introdotte da un incontro serale.
A conclusione del percorso formativo si terrà una conferenza di Mario Botta, dedicata alla città contemporanea e alle nuove domande dei cittadini.

LEZIONI:
Giovedì 2 Maggio, ore 21: introduzione al corso, con la presenza di Andrea Cancellato, Presidente Federcultura, Paolo Boffi, Presidente Onorario della Boffi spa, Franco Caimi, Caimi Brevetti, coordina Aldo Colonetti.
“La cultura e il progetto come conoscenza del territorio: le dimensioni economiche e le prospettive future”

Giovedì 9 Maggio, ore 17.30-20.00: lezione dedicata a Gillo Dorfles. Aldo Colonetti, coordinatore del corso e dell’Associazione Gillo Dorfles.
“Progettare oggetti e sistemi:gli aspetti simbolici e funzionali del Design”

Giovedì 16 Maggio, ore 17.30-20.00: lezione su Pier Luigi Ghianda e la sua Bottega. Saranno presenti le figlie e Lorenzo Damiani, curatore dell’allestimento della sua scrivania di lavoro nelle stanze di Palazzo Borromeo.
“Il design tra cultura artigianale e sistema industriale: un rapporto fondamentale”

Giovedì 23 Maggio, ore 17.30-20.00: lezione in cui saranno presenti protagonisti di questo cambiamento che dialogheranno con Aldo Colonetti.
“Design,finanza e economia:mettersi insieme per competere nel mercato”

Giovedì 30 Maggio, ore 17.30-20.00: lezione in cui sarà presente Paolo Mojoli, titolare di uno studio di comunicazione che collabora con alcune delle imprese più importanti del design italiano. Dialogherà con Aldo Colonetti.
“Design e comunicazione: una relazione necessaria”

Giovedì 13 Giugno, ore 17.30-20.00: lezione in cui sarà presente l’architetto Italo Rota, curatore con Aldo Colonetti dell’unica mostra in Italia dedicata al Bauhaus, che si aprirà il 7 giugno 2019 a Macerata.
“1919/2019, il Bauhaus cent’anni dopo: la sua attualità nella relazione tra l’arte e le discipline progettuali“

Giovedì 27 Giugno, ore 21.00: conferenza conclusiva con la presenza di Mario Botta che dialoga con Aldo Colonetti sul tema “Cosa significa oggi abitare”.

Ogni lezione e conferenza saranno accompagnate da proiezione di immagini, con la presenza di una serie di testimonianze legate al tema.
Riferimenti bibliografici:
A. Colonetti, ”I segni delle cose”, La casa Husher, 1990.
A. Colonetti , cfr. tre volumi, ”Design in Italia, l’esperienza del quotidiano” (2010), ”Design incucina, oggetti, riti, luoghi” (2012), ”Design Moda, progetti, corpi, simboli” (2014), Giunti Editore.
G. Dorfles: ”Simbolo Comunicazione Consumo”, Einaudi, 1962.
G. Dorfles: ”Artificio e natura”, Einaudi, 1968.
G. Dorfles: ”Le oscillazioni del gusto”, Einaudi, 1970.
G. Dorfles: ”L’intervallo perduto”, Einaudi, 1980.

PER IL SEMINARIO SONO STATI RILASCIATI DAL CNAPPC n° 2 CFP
Ricordiamo che i CFP verranno inseriti direttamente dalla Segreteria dell'Ordine di Monza e Brianza in Piattaforma IM@teria entro 30 giorni dall'erogazione del Seminario.