Home Formazione Offerta formativa COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE
Formazione

COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE

dal 23 maggio 2019 al 17 ottobre 2019 ORE 09:00-18:00
Prezzo: € 680,00
Disponibiltà : 0 su 12
CFP rilasciati 20

CORSO DI FORMAZIONE ABILITANTE
COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE
ai sensi dell’art. 98 e allegato XIV del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.

da giovedì 23 maggio pv. a giovedì 17 ottobre pv.
dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Aula fisica: MONZA - Sala Corsi OAMB (Via Zucchi 25): per iscrizioni sito dell'Ordine

L'Ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia di Monza e della Brianza, l'Ordine degli Ingegneri della provincia di Monza e Brianza, il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, in collaborazione con ATS, organizza il corso abilitante COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE ai sensi dell’art. 98 e allegato XIV del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.
 
OBIETTIVI
Trasmettere al partecipante le conoscenze necessarie per un adeguato svolgimento dell’attività di Coordinatore per la Sicurezza nelle fasi di progettazione ed esecuzione, con particolare riferimento alle tematiche inerenti la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.

IL COORDINATORE PER LA SICUREZZA
Il  Coordinatore per la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili è  la  figura  incaricata dal Committente o dal Responsabile  dei  lavori,  per  garantire  il  coordinamento  tra  le  imprese  impegnate  nei  lavori,  ai  fini dell’abbattimento dei rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Svolge  i  suoi  compiti  in  fase  di progettazione dell’opera dei lavori (coordinatore per la progettazione, d’ora in avanti CSP) e in fase di realizzazione dell’opera (coordinatore per l’esecuzione dei lavori, d’ora in avanti CSE). I ruoli di CSP e CSE sono distinti e possono essere ricoperti dalla stessa persona o da persone diverse. Essenzialmente,  il  CSP  si  occupa  di  redigere  il  Piano  di  Sicurezza  e  Coordinamento  (PSC),  cioè  il  documento mediante il quale si progetta la sicurezza in cantiere (apprestamenti, sfasamento delle lavorazioni, ecc.), mentre il CSE si occupa di garantirne dinamicamente l’attuazione, per tutta la durata dei lavori.

DESTINATARI (vedi art. 98 Comma 1 del D.Lgs. 81/08)
laurea magistrale, laurea specialistica o vecchio ordinamento inerenti le classi di ingegneria, architettura, scienze geologiche, agraria, nonché un’attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno un anno
laurea triennale inerente le classi di ingegneria, architettura, scienze geologiche, agraria, nonché un’attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno due anni
diploma di geometra, perito industriale, perito agrario o agrotecnico, nonché un’attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno tre anni.


PER IL CORSO SONO STATI RILASCIATI DAL CNAPPC n° 20 CFP
Ricordiamo che i CFP verranno inseriti direttamente dalla Segreteria dell'Ordine di Monza e Brianza sulla Piattaforma IM@teria entro 30 giorni dall'erogazione del Corso.

 
Il corso è a pagamento e a numero chiuso; le domande di iscrizione, verranno accolte in base alla data di arrivo.

Quota di partecipazione:
€ 680,00 (seicentoottanta/00)
esenti IVA art. 10 primo comma n. 20 del DPR 633/1972

Da versare esclusivamente dopo conferma da parte della Segreteria e con le modalità dalla stessa indicate.

 

La quota versata sarà rimborsata solo nel caso di annullamento del corso, in tutti gli altri casi sarà considerata vincolante, pertanto non rimborsabile.

Per consentire ad altri Colleghi di partecipare, invitiamo il richiedente che si trovasse nell’impossibilità di essere presente all’evento formativo prenotato, a procedere alla cancellazione delle propria prenotazione, inviando una comunicazione a fondazione.ordine@ordinearchitetti.mb.it
Per coloro che non procederanno alla suddetta cancellazione, l’Ordine si riserva di inibire la partecipazione a successivi eventi gratuiti organizzati dall'Ordine degli Architetti P. P. e C. della provincia di Monza e della Brianza.